Amedeo 2016 di Ca' Rugate: nuovo affinamento prolungato

Dopo 8 millesimi che hanno vissuto una sosta sui lieviti di circa 42/45 mesi, con il millesimo 2016 l’Amedeo Lessini Durello Riserva di Ca' Rugate si svela al mondo dopo 60 mesi circa di affinamento sur lies.

Erano molti anni che a Ca’ Rugate si isolavano micro partite di Amedeo e si sperimentavano differenti periodi di affinamento al fine di comprendere l’evoluzione e il profilo sensoriale che le diverse prove avrebbero evidenziato. 

Le alte selezioni di Metodo Classico, categoria alla quale Amedeo appartiene fin dai suoi esordi, rappresentano l’area più misteriosa e affascinante dell’enologia e le sue diramazioni non finiscono mai di stupire.

Il vitigno Durella, per le sue caratteristiche organolettiche e per la sua innata ed esuberante freschezza, si è dimostrato estremamente vocato per i lunghi periodi  sur lies e il risultato ha rivelato nuove stratificazioni gustative, armoniose e complesse. Da qui la scelta della famiglia Tessari di proseguire con l’incremento del periodo di riposo sur lies anche per le annate che verranno.

Secondo Ca' Rugate la qualità non è un punto di arrivo, ma il presupposto di un percorso in perenne evoluzione, ed è secondo questo spirito che ci presenta il nuovo Amedeo 2016 Riserva 60 mesi, ancora più grande e luminoso.

).