News dai produttori

La storica azienda conta nove anni di collaborazione con Fondazione Vialli e Mauro onlus: fino al 31 dicembre sarà attiva la raccolta fondi a sostegno della ricerca sulla SLA e la prevenzione e cura del cancro, con i D.O.C.G. della Collection Image. Quest’anno sotto l’albero anche le 3 proposte Wine Experience di Follador Prosecco, per regalare agli amanti del buon vino l’opportunità di viaggiare nella tradizione con approfondimenti storici e degustazioni private, fra le atmosfere suggestive delle colline del Prosecco, Patrimonio dell’Umanità.

Il Moscato d'Asti DOCG Canelli Casa di Bianca 2021 ha ottenuto il massimo riconoscimento da parte della Guida Vini d’Italia 2023 edita dal Gambero Rosso. 

Casa di Bianca nasce da un singolo appezzamento di Moscato su un terreno sabbioso argilloso. Le viti hanno un'età media di 65 anni e ci regalano grappoli spargoli ma con acini succosi e con profumi intensi.

Il Moscato che ne deriva è fresco, con note di frutta a polpa bianca, gelsomino e un finale mentolato. Assolutamente da provare dopo qualche anno di invecchiamento in bottiglia, stupirà con le sue note complesse di frutta disidratata e sentori agrumati.

ANCHE IN ORIENTE, FOLLADOR É SINONIMO DI ECCELLENZA

 

A Hong Kong con James Suckling, in veste di ambasciatori del Territorio.

Nei giorni 17 e 18 novembre 2022 ritorna il “Great Wines of Italy”, organizzato dall’autorevole sommelier americano James Suckling e ospitato nei lussuosi ambienti del Four Seasons Hotel di Hong Kong.

UN BRINDISI AI PRIMI RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI DI FOSÉLIOS

Alziamo i calici ai primi risultati di successo del nostro ultimo nato in azienda Fosèlios Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Brut!

MONTE FIORENTINE 35° ANNIVERSARY

The time flies

Il Soave Monte Alto 2019 ha ottenuto il massimo riconoscimento da parte della Guida Vini d’Italia edita dal Gambero Rosso.

 

Michele Tessari nominato dal Presidente Mattarella, Cavaliere della Repubblica Italiana

GILBERT & GAILLARDINTERNATIONAL CHALLENGE 2022 ASSEGNATRE "DOUBLE GOLD"AI D.O.C.G. DI FOLLADOR PROSECCO

 

Triplo orgoglio per la nostra azienda in costante crescita.

Tris di premi per Follador Prosecco dal 1769 all’International Challenge GILBERT & GAILLARD 2022, una tra le più autorevoli guide francesi da oltre trent’anni. Con ben tre “DOUBLE GOLD”, la più alta onorificenza assegnata dalla prestigiosa commissione con sede a Bailly, il team della storica azienda di Col San Martino accoglie con fierezza un ulteriore traguardo internazionale.

 

Sul podio primeggiano XZERO Prosecco Superiore D.O.C.G. Millesimato Extra BrutNANI DEI BERTI Prosecco Superiore D.O.C.G. Millesimato Brut e RUIOL CASTEI Valdobbiadene Prosecco Superiore Millesimato D.O.C.G. Extra Dry: etichette che rappresentano l’orgoglio della produzione e già ampiamente riconosciute ai maggiori concorsi d’oltreconfine.

Fari puntati sulla 12ª edizione dell’ATV Tennis Open, in scena dall’11 al 17 luglio, al rinomato Circolo Antico Tiro a Volo di Roma. Follador Prosecco premierà sul palco la vincitrice del Torneo Internazionale di Tennis Femminile ITF e presenterà al pubblico le sue punte di diamante, recentemente segnalate dalla Guida de l’Espresso 2022 e Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2023.         

Follador Prosecco Tra le Migliori Bollicine d'Italia

 

La forza di una famiglia come filo conduttore della storia e dei successi di un’azienda centenaria. Follador Prosecco dal 1769 è ora tra le più prestigiose realtà della sezione “I Vini d’Italia” della Guida de L’Espresso 2022, una delle più selettive e autorevoli del panorama enogastronomico nazionale.         

Giunto al suo 19° anno, Decanter World Wine Awards (DWWA) è il concorso enologico più grande e influente del mondo, con una portata globale senza rivali. Attraverso un rigoroso processo di valutazione i migliori esperti di vino di tutto il mondo hanno giudicato più di 18 mila campioni provenienti da 56 Paesi.

Siamo dunque lieti di comunicarvi che quest'anno abbiamo ottenuto la medaglia Silver con 90 punti per il nostro Amarone della Valpolicella Classico Riserva Monte Danieli 2013 e il nostro Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2019.

Partesa firma l’accordo di importazione e distribuzione con l’importante produttore di Champagne Eric Taillet.

Partesa firma l’accordo con l’azienda Plonerhof e arricchisce ulteriormente il proprio portfolio Alto Atesino. 

 

Condividiamo con voi la bellissima iniziativa di Uve e Forme Enoteca Bistrot/Wine Bar di Roma che per giovedì 12 maggio 2022 sta organizzando una serata di degustazione dei nostri vini. #partesaforwine Iniziamo a scoprire i vini che degusteremo il 12 maggio in compagnia di Cantine Barsento: oggi è il turno del rosato W’Heart! In abbinamento ai nostri Bao con stracciatella e cime di rapa. TIPOLOGIA: ROSATO UVE: 100% PRIMITIVO SISTEMA DI ALLEVAMENTO – RESA ETTARO: Controspalliera 80 quintali/ettaro ALCOL: 12,5% VOL. EPOCA DI VENDEMMIA: 1 – 10 settembre VINIFICAZIONE: Diraspatura e fermentazione a bassa temperatura. Il mosto resta a macerare con le bucce per circa 10 ore (lacrima), dopo di che avviene la pressatura soffice NOTE DI DEGUSTAZIONE: Questo rosato da uve Primitivo, vi emozionerà per il colore, corallo intenso con riflessi violacei ed i profumi?dolcemente fruttati con note floreali. Al palato presenta una gradevole freschezza Temperatura di servizio: 10°C Giovedì 12 maggio dalle 19 alle 22 4 uscite di vino in abbinamento ai nostri Bao. 30 euro a persona, prenotazione obbligatoria. Uve e Forme Via Padova 6 Roma Tel. 06 44236801

I nostri tre vini (SanGiorgio, Ripasso, Riserva Monte Danieli) sono stati premiati da Guida Bio, il primo e unico format nel panorama nazionale ad occuparsi solo ed esclusivamente di prodotti derivanti da agricoltura Biologica certificata o in conversione.

Ancora una recensione da WINESTATISTICS, la community internazionale che produce recensioni sui vini.Qui la recensione per il nostro LADISLAO!

Questo è un vino da negroamaro molto fine: fermo, maturo, ricco – un vino che ha già raggiunto l’apice della sua espressione, ha ancora il potenziale per invecchiare per altri 2 o 3 anni in bottiglia. Il vino è inebriante, audace e ricco, con un’acidità convincente, tannini maturi e un piacevole calore sul palato. Al naso il vino offre un’esplosione di frutti neri maturi ed essiccati in primo piano, seguiti da uno sfondo molto sfumato, speziato-quercino. Tutto sommato, questo è un vino fruttato e tannico, con una sensazione in bocca molto accattivante e un retrogusto semi-fresco.

Potrete trovare l’articolo completo al seguente link:https://winestatistics.com/2022/02/02/barsento-ladislao-puglia-2018/

Lieti di annunciare la nostra presenza a VINITALY 2022 presso PD 9 - STAND 12.

Fiduciosi di tornare finalmente a confrontarci con tutti voi sulla questa grande passione che è il vino!

Ci vediamo al VINITALY!

 

Buccia Nera Winery

Il Chianti Riserva 2017 di Buccia Nera si aggiudica il premio Gold al Mundus Vini

3 foglie d'oro per Ca’ Rugate nella Guida ai Vini Bio

Giusy Moretti vince i pregiudizi che vogliono che il lavoro della terra sia appannaggio degli uomini

Una sosta sui lieviti prolungata a 60 mesi per l'Amedeo Lessini Durello di Ca' Rugate

 

30 vendemmie di storia per un vino icona che ha nobilitato il negroamaro

Partesa firma l’accordo con la nuova azienda produttrice di Barolo "Dott. Davide Fregonese"

Partesa firma l’accordo di importazione e distribuzione con H. Cuvelier & Fils

Il Barbera d'Asti Superiore Genio 2019 di Gianni Doglia si aggiudica le Quattro Viti AIS 2022

Premio qualità/prezzo per il Costa Vecchia Bianco Lazio 2020 di Pietra Pinta

Il Moscato d'Asti Casa di Bianca 2020 di Gianni Doglia si è aggiudicato i 5 Grappoli Bibenda

Il Riesling Renano "Collezione di Famiglia" 2017 di Roeno è Tre Bicchieri Gambero Rosso 2022

Gambero Rosso conferma i Tre Bicchieri per la Cuvée del Fondatore Rive di Col San Martino di Merotto

Il Gambero Rosso premia Gianni Doglia come miglior Viticoltore dell'Anno

L'Amarone Riserva Monte Danieli di Corte Rugolin vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2022

 

Premio qualità/prezzo per la Barbera d'Asti Bosco Donne 2020 di Gianni Doglia

Il Prosecco Superiore Castè di Merotto viene premiato da Decanter con Silver Medal e 91 punti

Ruiol Castei e Torri di Credazzo di Follador Prosecco si confermano ai vertici della competizione

Il Vino Nobile Vigna d'Alfiero 2018 della Tenuta Valdipiatta conquista i 5 Grappoli Bibenda

 

Riconoscimento Vino Slow al Valpolicella Superiore SanGiorgio di Corte Rugolin

San Salvatore 1988 arricchisce il portfolio Partesa con l’introduzione di vini del Cilento

La Barbera d'Asti DOCG Bosco Donne 2020 di Gianni Doglia si aggiudica i Tre Bicchieri del Gambero Rosso

Poggio della Dogana ci presenta l'Arlesiana - Romagna Sangiovese Brisighella DOC

Il Soave Classico Monte Fiorentine 2019 di Ca' Rugate vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2022

Le Cantine Terra dei Re completano il panorama ampelografico di Partesa

Poggio della Dogana ci presenta la nuova annata 2020 del Belladama - Romagna Albana secco DOCG

Premio qualità/prezzo per il Bardolino DOC di Aldo Adami

Riconoscimento Top Wine e Vino Slow al Nizza Viti Vecchie 2019 di Gianni Doglia

Enantio Riserva 1865 Pre-Fillossera 2015 di Roeno si aggiudica le Quattro Viti AIS 2021

Il Custoza DOC Biologico San Michelin di Gorgo si aggiudica i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2022

Il Prosecco Superiore DOCG Extra Dry 2019 di Follador ha conquistato l’oro di Gilbert & Gaillard

Falstaff attribuisce 89 punti al Custoza DOC di Aldo Adami

Riconoscimento Top Wine e Vino Slow al Riesling Renano Collezione di Famiglia 2016 di Roeno

La Guida Vinibuoni d'Italia premia il Bardolino DOC di Aldo Adami con la Corona

Il Moscato d'Asti La Giostrina 2020 di Gianni Doglia viene premiato con medaglia d'argento da Decanter

Follador inserita nella “Guida alle 100 Eccellenze Italiane 2021” di Forbes

Il Moscato d'Asti Casa di Bianca 2019 di Gianni Doglia si è aggiudicato i 5 Grappoli Bibenda

Il Custoza Superiore DOC Summa di Gorgo viene premiato da Decanter con Silver Medal e 90 punti

Monica Larner premia il Barbera d'Alba Monbirone Edizione Centenario di Monchiero Carbone

Il Riesling Renano Collezione di Famiglia 2016 di Roeno vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2021

Il Barbera d'Asti Superiore Genio 2018 di Gianni Doglia si aggiudica le Quattro Viti AIS 2021

Il Chiaretto DOC 2020 di Adami si aggiudica la medaglia d'oro al Palio del Chiaretto 2021

Il Ca' Nova Corvina Veronese IGT 2017 di Gorgo si aggiudica la medaglia d'argento al Mundus Vini

Valdobbiadene Prosecco Extra Brut di Follador scelto come uno dei cento "Ambasciatori del Brindisi Italiano"

Il Moscato d'Asti Casa di Bianca 2019 di Gianni Doglia si aggiudica i Tre Bicchieri del Gambero Rosso

Se è Rosa la notte, che sia Rosé il Prosecco!

Premio qualità/prezzo per Soave Classico DOC Terrelunghe 2019 di Vicentini Agostino

Decanter ha eletto il Sagrantino DOCG 2016 di Moretti Omero nel gotha mondiale dei 50 vini migliori

Premio qualità/prezzo per il Marzemino “La Rua” 2019 di Roeno

1 e 2 luglio, Follador Prosecco riparte in sicurezza con gli eventi aperti al pubblico

Premio qualità/prezzo per il Chianti Colli Fiorentini DOCG di Torre a Cona

Enantio Riserva Terradeiforti DOC Pre-fillossera 2015 di Roeno ha ottenuto 95 punti da Vinoway Wine Selection

L'Amarone Crosara De Le Strie 2015 di Corte Rugolin si aggiudica la medaglia d'oro al Mundus Vini

 

Premio qualità/prezzo per il Nero Buono 2018 di Pietra Pinta

Il Soave Superiore DOCG Il Casale 2018 vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2021

Premio qualità/prezzo per il Moscato d'Asti DOCG "La Giostrina" 2019 di Gianni Doglia

Il Teroldego Rotaliano Luigi Vigna Sottodossi 2016 vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2021

Sutto Campo Sella 2017 ha ottenuto la medaglia d’argento al concorso Mundus Vini 2021, in Germania

Una nuova bottiglia per il Vermentino di Sardegna DOC Audarya

Moretti Omero presenta il Montefalco Rosso Riserva DOC Faccia Tosta

Nel 2021 l’azienda vinicola Monchiero Carbone celebra il centenario di produzione della Barbera d’Alba

Ca’ Rugate è tra i vincitori di “Best of Wine Tourism”

Il nostro Brunello di Montalcino DOCG Riserva 2016 ha ricevuto il massimo punteggio dalla Guida Slow Wine come TOP WINE- VINO SLOW.

Top Wine che oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riesce a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente. 

Il nostro Brunello di Montalcino DOCG Riserva 2016 ha ricevuto il massimo riconoscimento dalla Guida Bibenda 2023 - I migliori vini d'Italia, con l'assegnazione dei CINQUE GRAPPOLI!

 

Da WinesCritic riceviamo il punteggio di 96pt per il nostro Brunello di Montalcino DOCG RISERVA 2015:

Concentrato e brillante il profilo principale di questa Riserva nobile e gentile ricca di agrumi arsi, cedro in pezzi, fiori di ibisco, cannella in polvere ed anice stellato. Incredibile quanto spazi in differenti direzioni per regalare la propria essenza e tutto il suo carattere dinamico. Corpo pieno, tannini di natura vellutata ed un finale preciso ed essenziale che fa innamorare sin da subito. Wow!

93 pt per il nostro Brunello di Montalcino DOCG 2017 da Winescritic.com!

).