Slow Wine 2022: il Nizza Viti Vecchie 2019 di Gianni Doglia è vino Slow

L’edizione 2022 della guida Slow Wine edita da Slow Food ha assegnato il riconoscimento di Top Wine e Vino Slow al Nizza DOCG Viti Vecchie 2019 di Gianni Doglia. I Top Wines rappresentano il meglio della produzione, assaggiata durante le degustazioni, espressa da quei territori. All’interno della lista Top Wines si trova anche l’indicazione dei Vini Slow che, oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riescono a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente.

Inoltre Slow Wine ha assegnato all'azienda vitivinicola Gianni Doglia la Moneta, premio dedicato a quelle cantine che non solo hanno proposto vini di grande livello qualitativo, ma che hanno anche prezzi concorrenziali su tutte le etichette in degustazione.

).