Dott. Davide Fregonese, nuovo partner di Partesa

Partesa firma l’accordo con la nuova azienda produttrice di Barolo "Dott. Davide Fregonese", griffata enologicamente da Davide Rosso, per arricchire il proprio portfolio con i grandi cru di Cerretta e Prapò: vini che raccontano tutte le peculiarità del territorio di Serralunga.

L’azienda Dott. Davide Fregonese, giovane ma con grandi prospettive di crescita, nasce dalla passione per il vino di Davide Fragonese. Dopo una Laurea in Ingegneria industriale e molti anni trascorsi tra Inghilterra e Stati Uniti completamente dediti alla finanza, sente il richiamo delle origini ritornando nel natio Piemonte. Qui, il fascino delle Langhe e i progetti vinicoli diventano un pensiero sempre più costante e la voglia di cimentarsi in nuovi ambiti, decisamente sconosciuti, lo spingono ad accostarsi sempre di più a vini pregiati, a calici di Barolo, di Barbaresco e grandi nomi francesi.

La scelta di Davide Fregonese di farsi affiancare in questo percorso da due grandi amici e professionisti, come Luigi Vico e Davide Rosso, ha permesso all’azienda Dott. Davide Fregonese di selezionare nel territorio delle Langhe il luogo perfetto per la produzione dei propri vini. Una ricerca impegnativa durata dieci anni e confluita nell’acquisto di pochi ettari di terra, due vigneti nel comune di Serralunga D’Alba. Due cru: Cerretta 0,75 ettari di cui 0,5 atti a diventare Barolo e 0,5 ettari a Prapò, uno dei pochi cru ancora non molto presenti sul mercato, ma per questo ancor più interessante.

La passione e l’interesse per vini di qualità di questi imprenditori non si limita all’area delle Langhe. Molto presto partirà nuovo progetto sull’Etna:  in primavera, Davide Fregonese insieme a Davide Rosso, inizieranno una collaborazione nelle zone di Castiglione di Sicilia, contrada Montedolce / Solicchiata: un’area che rappresenta uno dei territori tra i più vocati per produrre rossi etnei.

Racconta Davide Fregonese: "Tornare al punto di partenza può essere un viaggio entusiasmante. Per me è stato così: dopo 25 anni di esperienze in giro per il mondo, ho riscoperto un profondo senso di appartenenza al mio Paese, insieme al forte richiamo delle mie radici piemontesi e delle mie passioni più autentiche. Nelle terre di Langa, tra maestri di vigna, eccellenze enogastronomiche e antiche tradizioni vitivinicole il mio sogno ha iniziato a prendere forma".

Alessandro Rossi, National Category Manager Wine, ribadisce quanto sia strategico per Partesa aver incluso nel proprio portfolio una cantina di territorialità e sostenibilità: "Le Langhe sono un grandissimo territorio stilisticamente e anche sotto il profilo vinicolo. Avere la possibilità di sviluppare commercialmente una nuova realtà, già così importante sulla carta, per noi è un onore. La potenzialità di aree geografiche e vinicole come Serralunga d’Alba danno ancora più lustro alla nostra selezione vino, arricchendola maggiormente sotto il profilo qualitativo".

Davide Rosso, socio e tecnico conclude: "Fin dall’acquisto nel 2014 dei cru Prapo’ e Cerretta, ho seguito tutta la parte agronomica ed enologica del magnifico progetto di Davide Fregonese. L’obbiettivo da sempre è solo uno: il massimo della qualità perché la quantità non interessa a nessuno dei due".

).