Italia | Piemonte

Cascina Corte

Italia | Piemonte

'Per realizzare il nostro sogno dovevamo prima di tutto trovare la nostra casa ideale'. Dopo una ricerca di anni, nel 2001 si è presentata l'occasione di acquistare una grande casa in stato di abbandono da più di 30 anni, con annessi vigneti, campi e boschi. Un posto meraviglioso a pochi chilometri dal paese di Dogliani, in una zona collinare denominata San Luigi, dove si trovano alcune tra le migliori cantine di Dolcetto di Dogliani. La casa era già segnalata, su un' antica mappa della zona risalente alla metà del '700, come 'Cascina Corte'. Nome che è stato recuperato e che molto probabilmente riconduce ad un personaggio famoso, nato a Dogliani all'inizio del 1700. Nel 2002 cominciano i lavori per riportare la proprietà all'onor del mondo. Le vigne erano state piantate subito dopo la seconda guerra mondiale. Vecchie vigne quindi che producono poca uva ma di ottima qualità. Sono stati successivamente impiantati 2 nuovi vigneti utilizzando appezzamenti molto ben esposti. Dopo quattro anni di lavori (due per la sistemazione delle vigne e due per la costruzione della cantina), “potevamo vinificare a casa nostra”. Cascina Corte è oggi un’azienda agricola, con una superficie di circa otto ettari, che produce vino biologico certificato dal 2005. 

).