Italia | Emilia-Romagna

Tenuta La Riva

Italia | Emilia-Romagna

Giovane azienda nata sui Colli Bolognesi nel 2013, frutto della passione del titolare Alberto Zini per il buon vino e per la vita di campagna. Fin dall’avvio dell’attività è stato deciso di produrre vini frizzanti e spumanti unicamente attraverso la rifermentazione in bottiglia, senza l’utilizzo di autoclavi. Una scommessa sul Pignoletto, vino che sta finalmente guadagnando una fama più lusinghiera, ma che molto raramente è prodotto in questa maniera. Grande pazienza, investimenti e cura maniacale per ogni aspetto del processo di vinificazione, per riuscire ad ottenere un prodotto di alta qualità. Tutto il processo produttivo si svolge all’interno dell’azienda, dalla raccolta all’imbottigliamento finale, per consentire il massimo controllo su ogni dettaglio. I vini di Tenuta La Riva si contraddistinguono per la freschezza, per l’elevata concentrazione dei sentori e del corpo. Gli spumanti e i frizzanti fanno almeno 24 mesi di affinamento sui lieviti, mentre i vini fermi almeno un anno in acciaio seguito da 6 mesi in bottiglia, prima di essere immessi sul mercato. L’azienda è in fase di conversione al biologico, ma fin dall’inizio della sua attività si è concentrata sullo sviluppo di una agricoltura sostenibile. Dal Febbraio 2019, Tenuta La Riva dispone anche di uno spazio dedicato all’accoglienza, dove è possibile degustare i vini in un’atmosfera di assoluta tranquillità, circondati dai vigneti.

).