Italia | Umbria

Andrea Formilli Fendi

Italia | Umbria

La Tenuta Le Corgne viene acquistata dalla Famiglia Formilli Fendi a fine anni novanta. La proprietà si estende per 40 ettari, di cui 28 boschivi e 12 adibiti a vigneti nel comune di Valfabbrica, tra Assisi e Gubbio, a 650 metri sul livello del mare, nel cuore degli Appennini Umbro-Marchigiani. Durante i primi anni, la proprietà si è dedicata al recupero degli stabili abitativi e solo nel 2005, per volere di Andrea Formilli Fendi, sono stati impiantati i primi vigneti di Pinot Nero e di Sauvignon. La sua grande passione per questi vitigni ha dato vita ad un processo di sperimentazione, atto a capire la reale fattibilità di coltivazione in quest’area; supportato dagli ottimi risultati ottenuti, decide di proseguire il progetto aumentando la superficie vitata. Nel 2015, inizia il processo di conversione al biologico, e vengono impiantati nuovi vitigni autoctoni e internazionali per dar vita a nuovi progetti enologici. Nello stesso periodo, l’azienda si spinge fino a Montefalco per gestire direttamente 5 ettari vitati a Sagrantino, Sangiovese e Cabernet Sauvignon. La cantina ha subito numerose ristrutturazioni e ampliamenti nel corso degli anni ed oggi ci appare come un locale d’avanguardia dove il vino riposa in ambienti essenziali e innovativi. Andrea Formilli Fendi ha intrapreso un percorso di coltivazione eroica in un’area, fuori dai circuiti, ad un’altitudine improbabile per la viticoltura della regione, con notevoli difficoltà di pendenza dei terreni. Grazie alla sua tenacia e determinazione è riuscito là dove molti non pensavano fosse possibile, sostenuto in questa impresa da un cambiamento climatico che ha favorito lo sviluppo delle coltivazioni intraprese.

).