Slovenia |

Dolfo

Slovenia |

Dolfo è il soprannome di Marko, il titolare, e prima di lui chiamavano così il padre e il nonno come consuetudine nella zona del Collio Sloveno. La cantina è il cuore della tenuta e si trova in una posizione ottimale, racchiusa tra le Alpi Giulie e il mar Mediterrano, un microclima ottimale per la corretta maturazione delle uve. I vigneti sono ad un'altitudine tra 80 a 200 metri con le terrazze esposte a sud il che favorisce una piena insolazione durante tutto il giorno. Nella gestione del vigneto vengono impiegati soltanto concimi organici naturali, i vigneti sono inerbiti e la vendemmia è rigorosamente manuale. L’azienda ha sede a Ceglo (Goriška Brda), si estende su 14 ha di proprietà (10 ha in Slovenia e 4 ha in Italia) per una produzione totale annua di circa 55.000 bottiglie. Il terreno viene chiamato opoka (ponca, al di là del confine) ed è costituito da sottili strati sedimentari, nei quali si ripetono ciclicamente calcare, argilla e arenaria. Opoka non ha molto materiale organico, però e ricca di minerali e sali che determinano la tipica sapidità dei vini Dolfo.

 

).